CGOLD, Play Off Gara 1: Cernusco recupera in volata, ma Saronno la beffa sul finale

CGOLD, Play Off Gara 1: Cernusco recupera in volata, ma Saronno la beffa sul finale

ROBUR SARONNO – LIBERTAS CERNUSCO   64-631qt 22-10 / 2qt 16-19 / 3qt 14-15 / 4qt 12-17

Andata Quarti di Finale Playoff – PalaRonchi Saronno

——————————————————————

E finalmente cominciano i playoff per i Bufali Senior nella categoria C Gold. Nei quarti di finale del tabellone B l’avversario è la Robur Saronno, già vincitrice della Coppa Italia di categoria e affrontata durante il girone di classificazione, circa un mese fa, con una sconfitta di nessuna influenza. Pesante defezione tra le fila della Libertas quella del play Matteo Tornari, infortunatosi in allenamento in settimana.

1 punto separa le due squadre alla fine, con la “preghiera” di Mattia Meier sulla sirena finale che gira sul ferro e che lascia l’amaro in bocca e soprattutto la sensazione di aver buttato via una vittoria che sembrava acchiappata per i capelli con il vantaggio di Stefano Mercante a meno di 3 minuti dalla fine. Partita rimessa in equilibrio dopo una rimonta lenta ma inesorabile a causa di un inizio pessimo: 11-4  e subito timeout di coach Cornaghi. I ragazzi sembrano contratti e quindi poco lucidi, Saronno ne approfitta e a metà secondo parziale ha il doppio dei punti: 28-14. Da qui Cernusco entra in partita, molto lentamente e punticino dopo punticino grazie ai liberi di Ferraris, un paio di iniziative di Meier ed una tripla di Mandelli si arriva al -9 dell’intervallo.

L’inerzia sembra passata in mano ai nostri ragazzi, il 9-4 di parziale dell’inizio del terzo quarto sembra confermarlo.Tripla di Campeggi e due conclusioni in avvicinamento di Badocchi ricuciono il disavanzo al meno 4 e poi addirittura meno 2 dopo iniziative dello stesso Badocchi e di Mercante in contropiede; riparte Saronno con un paio di triple che portano al meno 6 di fine terzo quarto 52-46.

Ancora una tripla di Mandelli in apertura dell’ultimo parziale per il -3. Si procede con pochi canestri da una parte e dall’altra, tanta tensione e nervosismo, il punteggio vede scambiarsi minimi vantaggi da una parte e dall’altra, fino al vantaggio ospite di 2 punti succitato grazie alla tripla di Mercante. Ancora falli, gite in lunetta, errori dalla linea della carità e a 1.26 dalla fine sul 63-63 timeout Saronno: sull’azione successiva ancora liberi per i padroni di casa ed 1 solo realizzato con conseguente vantaggio di 1 punto sul 64-63. 

Timeout Cernusco e fallo su Campeggi che però sbaglia entrambi i liberi: tantissima è la tensione in campo, infatti sull’attacco successivo Saronno commette turnover e con pochi secondi sul cronometro il tentativo da metà campo di Meier gira sul ferro ed esce. Sconfitta immeritata di 1 punto, peccato, ora gara 2 mercoledì alle 20.45 tra le mura amiche del Polivalente. Sperando di recuperare Tornari e Badocchi, quest’ultimo uscito acciaccato alla schiena dopo un movimento nelle battute finale della sfida.

Rispondi

WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: