CGOLD: i Bufali tornano a vincere e spengono i sogni di Milano 3

CGOLD: i Bufali tornano a vincere e spengono i sogni di Milano 3

MILANO 3 – LIBERTAS CERNUSCO     65-67
C GOLD girone classificazione “GOLD”

1 qt  15-24 / 2 qt  20-21 / 3 qt  13-15 / 4 qt  17-7

SPORTING MILANO3 BASKET: Alfieri, Turin, Cinquepalmi 18, Mori 2, Iacono 13, Musumeci 8, Tosi, Colombo 3, Bertoglio 3, El Rawi 4, Tandoi 4, Bonora 10 All. Pugliese

LIBERTAS CERNUSCO: Badocchi 14, Meier 5, Luisari, Tornari 16, Mercante, Ferraris, Sirtori 9, Merlati 13, Guffanti 3, Campeggi 2, Tamani 2, Franco 1 All. Cornaghi

——————————————————————

E si arriva all’ultima giornata di questo girone di classificazione: per i Bufali nulla da chiedere se non una buona prestazione in vista degli imminenti playoff e soprattutto dopo due settimane senza partite. 

Dall’altra parte invece i Massicci di Milano 3 “spingono” per portare a casa un’altra vittoria e sperare di entrare ai playoff all’ultimo respiro, soprattutto carichi dopo la grande vittoria di settimana scorsa sul difficilissimo campo di Pizzighettone.

E invece sono i nostri ragazzi che partono benissimo, mettono subito un buon vantaggio a referto e conducono le danze ben orchestrati da Tornari. Rinviene Milano 3 ed impatta a metà primo quarto grazie ad un primo accenno di zona 2-3; qui Cernusco riparte, buone trame che portano a lucide conclusioni da sotto ed il primo quarto va in archivio con il vantaggio di 9 punti.


Nel secondo parziale ancora buone azioni offensive tra i Bufali in un attacco ben bilanciato in cui quasi tutti i giocatori realizzano, soprattutto Badocchi e Merlati. Si rivede anche capitan Guffanti, al rientro dopo l’infortunio, che realizza un’ottima tripla ed il vantaggio raggiunge la doppia cifra: all’intervallo lungo 10  punti separano le due squadre.


Spingono ancora i Bufali nel terzo quarto, due triple di Tornari mettono addirittura 15 punti tra le due squadre ma improvvisamente, tra gli ospiti, si spegne la luce: Milano 3 la mette sull’intensità, i nostri non reagiscono e fanno il gioco dei padroni di casa, sul finire del quarto un paio di iniziative dei Massici riporta la scarto vicino alla doppia cifra (eppure, paradossalmente, anche questo parziale viene vinto dai Bufali di 2 punti).

Sembra però che l’inerzia della partita sia passata decisamente tra le mani di Milano 3, i nostri ragazzi vengono investiti da un’ondata fragorosa, non reagiscono, in attacco sono completamente in bambola, i padroni di casa raggiungono la parità e si arriva alle battute finali. Non segna più nessuno, la paura adesso la fa da padrona, coach Cornaghi chiama time-out e Tornari realizza l’arcobaleno che dà i 2 punti di vantaggio. 

Time-out di coach Pugliese, ultimi 3 secondi e spiccioli, grande difesa su tutti, la palla arriva a Colombo la cui conclusione non raggiunge nemmeno il ferro e certifica la vittoria, meritata ma sofferta, della Libertas Cernusco. Ora si torna in palestra a preparare il primo turno dei playoff in attesa della definizione dell’avversario.

Rispondi

WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: