U14 Prov :: 1a giornata Silver

Libertas Cernusco – Asa Cinisello 76 a 48 (23-12; 49-22; 66-30)

Cernusco: Panzera 5, Dallagrassa  12, Annicchiarico 16, Marconi 4, Bosso 6, Pili 8, Priori 7, Rivezzi 2, Marigo, Montanini 11, Campaniello, Colombo 5. All Andrea Guffanti
Riprende il campionato provinciale U14, dopo la pausa natalizia, con la prima gara della seconda fase che vede i Bufali incontrare l’ASA Cinisello, formazione molto dotata fisicamente.

Partono bene i bufali che, grazie ad un primo periodo di buon gioco offensivo e difensivo,  producono un buon numero di azioni vincenti.
I ragazzi di Guffanti, infatti, innestano subito la marcia più alta mandando fuori giri la difesa di Cinisello che fatica a contenere le folate di Dallagrassa.
Nei capovolgimenti di fronte sotto il nostro canestro fa la voce grossa Annicchiarico che contrasta a rimbalzo i lunghi di Cinisello, limitandone il potenziale offensivo, ma facendo qualche fallo di troppo.
Nel quarto si mettono in evidenza Panzera,  che come playmaker dimostra potenzialità inaspettate in questo ruolo e Pili che realizza canestri pesanti che tengono a distanza gli avversari.
Il quarto si chiude con un buon vantaggio dei bufali.
Nel secondo quarto la musica non cambia e i bufali allungano decisamente con i canestri in rapida successione di Marconi, Priori e Colombo che ben si distingue anche nei rimbalzi difensivi.
Cinisello non  ci sta e marca alcuni punti nel tentativo di avvicinarsi ma un ottimo Montanini li tiene a distanza con due canestri dalla media distanza.

Il terzo quarto risulta di normale amministrazione con il Cernusco che continua ad allungare con i canestri di Bosso portandosi a +36 che risulterà essere il massimo vantaggio della giornata.
Nel quarto si distingue anche Campaniello con una buona difesa a uomo.

L’ultimo periodo inizia bene per i bufali che piazzano due canestri dal pitturato ma poi salgono in cattedra i giocatori dell’ASA che iniziano un forcing nel tentativo, impossibile, di recuperare il divario accumulato nei primi tre quarti.
Ma i bufali non si scompongono più di tanto e tengono le distanze dagli avversari grazie all’ottima difesa di Marigo che ferma in più occasioni gli attacchi avversari.
Un canestro di Rivezzi sulla sirena sancisce la vittoria dei Bufali con il risultato di 76-48.

La prossima gara si disputerà a Cernusco il 18 Gennaio alle ore 11.00 contro la Gerardiana
Forza Bufali!!

Rispondi

WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: